0 Menu

Dropp - Patterns (CD, 100 pieces limited edition)

10.00

Patterns è il primo full-lenght dei torinesi DROPP. Il disco arriva a due anni di distanza dall’EP “New Paris” datato ottobre 2013. Due anni di
gestazione, di scrittura, di sperimentazione e di ripensamenti, sfociati in
un lavoro intimo e maturo in cui le otto tracce scelte rappresentano al meglio la perfetta sintesi tra le intuizioni del lavoro precedente e le nuove
idee, creando un suono del tutto personale.

“L’album si apre con un ibrido fra i TV On The Radio più soul e le migliori geometrie dubstep, per poi districarsi fra tentazioni accelerazioniste e momenti più immediati ed emozionali”.

Il Mucchio, Maggio 2016

“Una più forte impronta ritmica, cantati emozionali e voci pitchate di rigore, ed echi quasi epici nelle melodie e nel rifare acido dei sintetizzatori”.

Rumore, Maggio 2016

Sequencer, synth acidi e tinte cupe: i Dropp vengono da Torino e da qui iniziano a costruire la loro personale idea di musica. Nell’ottobre 2011
esce il loro primo EP “432 Atmosfere”, un ibrido fra new wave e le correnti elettroniche del tempo, a cui è seguita una collaborazione con Astoria & Hannibal Store per il Vinyl EP “We Are Torino”. L’anno successivo esce il loro secondo lavoro “IIII” con un concerto A/V e, dopo aver suonato in apertura a Gold Panda, Breton ed Ellen Allien, rilasciano “IIII RMX” a cui partecipano produttori come Capibara, Tomat (Niagara), Plato (Post:Cltr), Nepantla e Indianizer. Nel 2013 inizia la collaborazione con la label White Forest Records, per cui rilasciano nell’ottobre dello stesso anno l’EP “New Paris” nel quale definiscono meglio quello che diventerà l’impronta del loro suono. Il disco è anticipato dal singolo “Kepler” che esce in video premier su Noisey-Vice. Questo lavoro porta la band torinese in un tour che tocca tutta l’Italia nei suoi club più importanti, su tutti il Circolo degli Artisti, Leoncavallo e Hiroshima Mon Amour. Vengono chiamati ad aprire i concerti di Is Tropical, Lapalux, Tricky, Gold Panda e si fanno notare per il loro impatto e per il loro scenografico approccio alla musica elettronica live. La band composta da Giorgio Sarno, Stefano Venegoni, Tommaso Laterza e Francesco Sansalvadore pubblica il primo LP, “Patterns”, il 10 maggio 2016 per White Forest Records.

facebook.com/Dropp
soundcloud.com/dropp
facebook.com/whiteforestrecords
whiteforestrecords.com

Credits:
Musica e testi di Dropp.
Missato da Gigi Venegoni.
Masterizzato da Matteo Lo Valvo.
Artwork di Angelica Vanni.
Produzione esecutiva e distribuzione di White Forest Records.

Professionally printed CDr w/ full colour digipak